Direzioni diverse

Tra i vicoli di Matera, mi sono persa.

Mi sono davvero persa…tra sassi abbandonati e limpidi orizzonti.

Sono rimasta lì, immobile ad osservare il nulla che si trasformava in tutto ed il mio tutto che si frantumava in mille minuscoli pezzi. Ogni pezzo un ricordo, un sogno, un desiderio, una speranza, un’illusione…tutto in balia del vento che si burlava dei miei sentimenti.
Più osservavo e meno vedevo. Più tentavo di raccogliere i cocci della mia anima e più forte soffiava il vento.

Ma sapete qual è stata la cosa davvero incredibile? Mi sentivo leggera come mai prima di allora.
Finalmente libera. Io, il cielo e l’azzurro. Tutto qui, non serviva altro.

Non sono riuscita a portare a casa con me quel senso di assoluta pace interiore; è svanito con il vento e con il tramonto del sole.
Tuttavia, credo di poterlo ritrovare…se saprò cercare nella giusta direzione.

E voi, sapete davvero qual è la strada giusta per voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: